Trento

Trento

è capoluogo del Trentino Alto Adige e della sua provincia autonoma, conta più di 117 mila abitanti, infatti solo nella parte storica della città ne risiedono circa 80.000, simbolo della città è un’aquila nera con le ali spiegate che hanno disegnate dei trifogli d’oro, nel corpo ha delle piccole fiamme, è un stemma storico, sin dal XIII secolo, che poi cambiato leggermente nel corso del tempo, ma sempre con l’aquila di San Venceslao.
Vicino ad ovest si trova il monte Bondone che è sempre dentro al comune di Trento, mentre da nord verso sud, scorre l’Adige.
mappa trento
Da grande città Trento ha numerose opportunità per godersi al meglio una vacanza o una semplice gita fuori porta:

MUSEI:

Muse

Castello del Buonconsiglio Monumenti e Collezioni Provinciali

Museo Diocesano Tridentino

Galleria Civica

Le Gallerie di Piedicastello

Fondazione Museo storico del Trentino

Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni

Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

Museo Nazionale Storico degli Alpini

Ecomuseo Argentario

Museo della Sat (Società Alpinisti Tridentini)

Museo del Rame Navarini

AREE ARCHEOLOGICHE:

Porta Veronensis

La Basilica Paleocristiana di San Vigilio

Spazio archeologico sotterraneo del Sas

COSA VEDERE IN CITTA’:

Piazza Dante

Piazza Duomo

Fontana del Nettuno(sempre in Piazza Duomo)

Via Belenzani(comincia in Piazza Duomo fino alla chiesa di San Francesco)

Palazzo Thun (in Via Belanzani)

COSA ASSAGGIARE:

Polenta carbonera

Polenta di Patate

Peverà

Sguazet

Canederli

Strangolapreti

Patate alla Trentina

Fasoi embragati

Carne Salada

I Caponec

Panada

Lo Zelten

Frittelle di mele

Lo Strudel

ESCURSIONI A PIEDI:

Partendo da Piazza Duomo:
Il percorso imperiale porta fino al  Castello del Buonconsiglio
La Tridentum sotterranea porta fino a Piazza Battisti
La città del futuro porta fino a Palazzo delle Albere

Partendo da Piazza dante:
L’antico borgo e il Doss Trento porta fino a Doss Trento
La fortezza di Trento porta fino a Sorasass
Uno sguardo dall’alto tra antichi castagneti porta fino al Sentiero dei Castagni
Tra i vigneti della Destra Adige porta fino a Romagnano
Il sentiero fauna alpina porta fino a Mattarello
Alle pendici della Marzola porta fino a Bosco della Città o al Rifugio ai Bìndesi
Il Sentiero degli aquiloni porta fino a Rifugio ai Bìndesi
L’antica via Claudia Augusta porta fino a Gardolo
La collina della Scienza porta fino a Gocciadoro
Un viaggio nel tempo porta fino a Cognola

e infine..
Il percorso tra i boschi della Maranza che porta da Trento al Percorso Naturalistico di Maranza
La pietra di Trento che porta da Villamontagna a Martignano

BICI:

Monte Bondone

ALTRE ATTIVITA’:

Giardino Botanico Alpino delle Viote

L’osservatorio astronomico Terrazza delle Stelle

Palestra di roccia e Parco Avventura

Volo libero e parapendio

Trentino Volley Big Camp

APP UTILI:

COMUNE IN TASCA offerta gratuitamente dal comune